armadio ante scorrevoli

Per arredare la zona notte, uno degli elementi principali della progettazione è l’armadio. Tra le tipologie di armadi più richieste, vi sono quelli ad ante a battente e quelle ad ante scorrevoli. Le ante a battente sono costruite tramite l’inserimento nella struttura di cerniere in metallo, che permettono ai pannelli di reggersi. Una struttura con ante a battente permette l’apertura completa dell’armadio ed una perfetta chiusura che protegge dalla polvere.

Armadio classico 3 ante battenti Nello
Armadio classico 3 ante battenti Nello

In una camera da letto progettata in stile country, ad esempio, la scelta di un armadio ad ante a battenti permetterebbe di avere una coerenza nella progettazione per via delle numerose decorazioni ed intarsi in legno che possono essere effettuati sulle ante, così come il concetto base per la quale le ante a battente, sono maggiormente radicate tradizionalmente in un ambiente rustico. Per non incorrere nelle difficoltà di sistemazione di questi tipo di armadi, il consiglio degli esperti verte nel collocare queste strutture, in spazi molto ampi per via dell’ ingombro dovuto all’apertura delle ante.

 

 

Armadio classico 2 ante scorrevoli Creta
Armadio classico 2 ante scorrevoli Creta

Gli armadi con strutture ad ante scorrevoli, sono costituite da 2 o più pannelli agganciati su dei binari che scorrono parallelamente con uno spostamento da destra a sinistra. In un ambiente in stile etnico – orientale questa tipologia di armadi è molto adoperata per via della dimensione ridotta e della possibilità di reperire pannelli scorrevoli in materiali tipici della tradizione come il bambù, il vetro ed il ciliegio. La tecnologia a pannelli scorrevoli in materiali leggeri è tipica dell’ area asiatica, dove gli spazi sono ridotti ed ogni centimetro viene ottimizzato al meglio. Le ante scorrevoli, permettono di risparmiare notevole spazio e sono quindi facilmente collocabili. Quello che questa tipologia non permette, è la visione totale dell’ interno, poiché viene spostata un’ anta per volta.

La scelta del vostro oggetto di design sarà non solo funzionale, ma soprattutto di gusto estetico e personale da valutare con cura e precisione per ottenere il miglior risultato possibile nell’ambiente più intimo della casa.

Andrea Carli

Ho fatto del mio hobby un lavoro. L’interesse per la tecnologia e per l’innovazione mi hanno portato a creare un web retail dell’arredamento. La mia esperienza lavorativa inizia con mio papà nel mondo dei tranciati, così ho avuto la possibilità di imparare e conoscere come viene realizzato un mobile e qual è il suo valore.