letto design con contenitore

Una grande e spaziosa stanza da letto ci consente di scegliere un letto che sia più ingombrante di quelli tradizionali, pur senza restituire un’idea di oppressione, di mancanza d’aria. Scegliamo quindi un letto di quelli con il cassettone, se ne trovano anche ad un prezzo abbastanza economico, e sono davvero molto funzionali, poiché ci consentono di sistemarci le lenzuola, coperte, e tutto quanto abbiamo bisogno di riporre per un tempo determinato, prima del cambio di stagione.

A far compagnia al letto (se escludiamo l’idea di costruire una cabina armadio che funga anche da piccolo spogliatoio) ci sono gli armadi: invece di prenderne uno grande, che monopolizza un’intera parete, levando aria alla stanza, scegliamone due gemelli magari da utilizzare ai lati del letto, così da creare una stanza che sia piacevole, armonica, simmetrica. Questa soluzione non è solo molto piacevole da un punto di vista estetico, ma è anche particolarmente funzionale: tenere separati due armadi significa, automaticamente, tenere maggior ordine tra e cose e non rischiare che gli abiti di chi vive la stanza si mescolino tra di loro creando soltanto confusione.

Settimino Dodo
Settimino Dodo

Tra le opportunità da non sottovalutare che una grande camera da letto ci offre, c’è anche quella di sbizzarrirci con i colori: se siamo amanti delle pareti colorate, infatti, possiamo scegliere di utilizzare la parete sulla quale poggia il letto per giocare con la tavolozza della nostra fantasia o con una carta da parati dal motivo che preferiamo. Anche se rivestiremo una parete intera, vista la dimensione della camera non avremo problemi, non ci sembrerà toglierle aria. In questo caso però è bene ricordare che il letto che sceglieremo dovrà essere un sommier, di quelli cioè senza testiera: la presenza di una spalliera, specie se elaborata, difficilmente dialogherebbe bene con una parete decorata.

Andrea Carli

Ho fatto del mio hobby un lavoro. L’interesse per la tecnologia e per l’innovazione mi hanno portato a creare un web retail dell’arredamento. La mia esperienza lavorativa inizia con mio papà nel mondo dei tranciati, così ho avuto la possibilità di imparare e conoscere come viene realizzato un mobile e qual è il suo valore.