tavolo natale

Allestire la tavola per il pranzo di Natale è un momento importante e magico allo stesso tempo. Come fare a renderla originale, creativa e alla moda? Le tendenze del momento per la decorazione della tavola natalizia suggeriscono di prendere spunto dagli stili di arredamento più in voga: eco-chic, vintage, shabby chic.

eco chicPer lo stile eco-chic è fondamentale la scelta dei materiali: fibre naturali, come lino, cotone o canapa, per tovaglie e tovaglioli; stoffa e legno per sotto-bicchieri e cestino del pane; vetro, ceramica e porcellana per le stoviglie. I colori da preferire sono i toni neutri del bianco e del beige da scaldare con dettagli dorati e un centrotavola realizzato con i prodotti tipici dell’inverno: pigne, legnetti, bacche rosse e stecche di vaniglia. Anche il vintage è di grande effetto per il pranzo di Natale. I colori top sono il bianco e l’argento e tra gli accessori non possono mancare centrini ricamati, una lanterna portacandela al posto del candelabro e delle alzate per torte in alternativa ai più classici vassoi. Cristallo per i calici e piatti dalle linee antiche, bordi d’argento e porcellane spesse, decorate da linee o pallini in rilievo, completano l’allestimento.

shabby chic nataleAltro must per l’arredamento natalizio è lo stile shabby chic. Sulla tavola dovranno dominare bicchieri e calici in cristallo. Il colore da prediligere per il servizio di piatti e per la tovaglia è il bianco. Il tutto da personalizzare con qualche tocco di colore pastello, come il lavanda, il rosa o il turchese, perfetti per i ricami dei tessuti o per i segnaposto. E per illuminare: porta candele in legno lavorato in decapè e impreziositi da decori in vetro o da dettagli glitter.
E per gli amanti della tavola di Natale tradizionale? Ai classici tessuti rossi e dorati, ai piatti bianchi con bordi dorati e ai centrotavola a forma di ghirlanda è sempre possibile aggiungere un po’ di originalità. Basta già un moderno runner, da usare da solo o da sovrapporre alla tovaglia. O anche un candelabro dal design contemporaneo. L’idea in più è utilizzare abbinamenti inusuali per tovaglia e tovaglioli. Quelli più trendy? Blu e oro, bianco e viola, turchese e argento.

natale vintage

Andrea Carli

Ho fatto del mio hobby un lavoro. L’interesse per la tecnologia e per l’innovazione mi hanno portato a creare un web retail dell’arredamento. La mia esperienza lavorativa inizia con mio papà nel mondo dei tranciati, così ho avuto la possibilità di imparare e conoscere come viene realizzato un mobile e qual è il suo valore.