specchiera moderno con lampada

Per ingrandire una stanza non sempre è necessario buttare giù muri o comprare mobili più piccoli. A volte può bastare un semplice specchio. Versatili ed economici, se posizionati in modo strategico gli specchi possono aiutare un ambiente a sembrare più grande. Grandi e piccoli, tondi, quadrati o rettangolari, rendono più bella ed elegante una camera e sono allo stesso tempo molto utili per farla apparire più spaziosa e confortevole.

Ad esempio, un stanza piccola e un po’ scura sembrerà immediatamente più ampia grazie ad un semplice specchio. L’ideale è sceglierne uno abbastanza grande da poter appendere al muro, meglio ancora se messo in un punto in cui può riflettere la luce esterna. La scelta di forma, cornici e colori è completamente libera, purché la superficie riflettente sia molto ampia. Un’alternativa per ampliare gli ambienti è comprare mobili con ante a specchio: l’armadio per la camera da letto, la credenza per il soggiorno, il mobile tv per il salotto. Accanto all’utilità del mobile, si potrà sfruttare anche dell’effetto di ingrandimento della stanza creato dalle superfici riflettenti.

specchio da ingressoAnche l’idea di appendere al muro un grande specchio rettangolare e contornato da una cornice importante risulta vincente. In questo caso è bene però fare attenzione e posizionarlo in modo che rifletta un angolo della casa particolarmente bello e ben arredato. Al contrario, meglio evitare che nel suo riflesso rientri un’area un po’ trascurata dell’arredamento. Per gli spazi lunghi e stretti come un corridoio o una scala, invece, è bene prediligere più specchi di piccole dimensioni. Si possono scegliere dei piccoli quadrati da disporre per tutta la lunghezza della zona interessata.

Tutti gli ambienti della casa possono trarre beneficio dall’uso giusto degli specchi, compreso il bagno. Qui, inoltre, è possibile abbondare senza rischiare di cadere nell’eccesso. Una stanza da bagno piccola può acquistare un aspetto più arioso se arricchita da specchi grandi e privi di cornice posizionati non solo sulla parete al di sopra del lavandino ma anche appoggiati su una mensola, affissi su una cassettiera o su una parete libera.

Sfoglia gli specchi

specchio bagno con mensola

Andrea Carli

Ho fatto del mio hobby un lavoro. L’interesse per la tecnologia e per l’innovazione mi hanno portato a creare un web retail dell’arredamento. La mia esperienza lavorativa inizia con mio papà nel mondo dei tranciati, così ho avuto la possibilità di imparare e conoscere come viene realizzato un mobile e qual è il suo valore.