È giunto il tempo di emergere dal fondo del mare e guardare al cielo: il Living Coral che ha regnato per tutta la stagione 2018-2019 cede il posto ad una nuova tinta, il Bluestone, una miscela azzeccata di azzurro e celeste, con punte di indaco e di carta zucchero.
È il colore di punta di Pantone per la stagione autunno/inverno 2019-2020 ed è una sfumatura che andrà a vestire di freschezza tutto l’arredamento della casa. Oltre al Bluestone, una tinta simile è il Galaxy Blue che ha un tono più grintoso, con punte bluette e blu elettrico. Mentre il Bluestone ispira sensazioni di calma e di riflessione, il Galaxy Blue dà una spinta di carica energizzante, come una doccia fresca d’estate.

Elementi con tinte Galaxy Blue per il soggiornoper
Elementi con tinte Galaxy Blue per il soggiorno

Possibili accostamenti con il Bluestone

Trattandosi di un colore che suscita calma e pacatezza, il Bluestone è consigliato per la biancheria e la tappezzeria della camera da letto. Per chi volesse rinfrescare le pareti della stanza, il Bluestone è l’ideale per una porzione del muro, da accostare con del bianco, del crème pêche o del tortora. Se, invece, si desidera dare un tocco di contrasto, si può accostare con della tinta antracite o del Paloma, una sfumatura particolare derivante dal grigio.
La tinta Pantone accostata con il Galaxy Blu, per le loro ispirazioni cromatiche che si avvicinano al colore del mare e dell’acqua, sono l’ideale anche per tinteggiare la sala del bagno, per i rivestimenti e per le piastrelle. Anche i sanitari possono essere declinati in questi due colori.
Per vivacizzare ancora di più il bagno, sono molto interessanti dei contrasti cromatici con colori caldi come il rosso corallo, il ciliegia, il ciclamino nelle loro accezioni più vivaci e allegre: con qualche spinta di verde smeraldo, sembrerà di stare in fondo al mare.

Altri possibili combinazioni con il Bluestone

Jennifer Lopez con un cappotto in tinta Bluestone
Jennifer Lopez con un cappotto in tinta Bluestone

Una star del pop come Jennifer Lopez ha già testato il colore Pantone 2020, esibendo un cappotto color Bluestone di Max Mara ad un evento mondano.

Il Bluestone è talmente versatile che si adatta anche ai complementi d’arredo del giardino e si accosta alla perfezione ad una tinta come il verde salvia, il muschio, il marrone in tutte le sue declinazioni come il caramello e il cioccolato. Combinare piante e strumenti da giardinaggio come innaffiatoi e vasi in Bluestone è il segreto per un esterno alla moda.

Con i suoi toni delicati, tendenti al glicine, all’indaco e all’azzurro, il Bluestone è una tinta particolarmente sobria e delicata che si sposa a meraviglia anche nella zona giorno: un’idea azzeccata è quella di inserire un dettaglio come un pouf accanto al divano, arricchendo con dettagli dai toni freddi.

Bluestone  si sposa a meraviglia nella zona giorno
Bluestone si sposa a meraviglia nella zona giorno

Andrea Carli

Ho fatto del mio hobby un lavoro. L’interesse per la tecnologia e per l’innovazione mi hanno portato a creare un web retail dell’arredamento. La mia esperienza lavorativa inizia con mio papà nel mondo dei tranciati, così ho avuto la possibilità di imparare e conoscere come viene realizzato un mobile e qual è il suo valore.