soggirno caramello

L’autunno è alle porte e l’arredamento si rinnova lasciando da parte i colori neutri e pastello dell’estate appena trascorsa: ora che la natura arrossisce davanti al cadere delle foglie, la palette cromatica si fa gradualmente più calda e avvolgente. È il tripudio del caramello, del cannella e del verde salvia, tinte naturali che ricordano i frutti e le spezie, l’ideale per dare alla casa un tocco di carattere. Andiamo a scoprire tutte le novità e le tendenze per l’arredo autunno 2020, suggerimenti facili da riproporre e da cui lasciarsi ispirare.

Tinte naturali per sentirsi dentro ad un bosco

soggiorno caramello 2020

Il caramello è l’incontro del beige e del cioccolato, con quella goccia di giallo che lo rende molto accattivante, denso e ospitale: una parete in soggiorno e l’ambiente si fa subito più accogliente.

Il cannella, il miele, il cioccolato sono altre tinte con cui giocare nel living, magari in una parete a contrasto o nei rivestimenti del divano.

Il verde è un colore che sta ritornando in auge nell’arredamento contemporaneo, declinato in quei toni saturi e accesi che ricordano un bosco: verde salvia e verde oliva sono perfetti per il bagno e per i dettagli della camera da letto.

Composizione bagno NW1 su pareti verdi
Composizione bagno NW1 su pareti verdi

Lo stile “Grandmillennial”

GranmillenialÈ il connubio tra Granny e Millenial e denota un’età tra i 20 e i 30 anni: questa ispirazione va a rappresentare quelle personalità che sono affascinate dall’arredo della nonna, dallo shabby chic e dal vintage.

Il Grandmillennial è l’incontrario dello stile minimal e industriale, tuttavia il moderno è comunque presente ma rivisitato in un’allure che sospira al passato. Non si percepisce quel rigore e quell’ordine spesso impersonale, ma l’arredo è riscaldato da un set di tazze antico, elementi in ottone, ceramica, e una sorta di accumulazione che ha un suo filo logico.

Basta visitare Pinterest per lasciarsi ispirare da ambienti narrativi che raccontano ricordi attraverso la carta da parati e la tovaglia dei propri avi, oppure delle stoviglie appese alle pareti del tinello, di un bel rame caldo e avvolgente.


Mobili e sedute arrotondate

Lo stile autunno 2020 coglie a piene mani dall’Art Nouveau e dal Liberty, attraverso modanature, tavoli allungabili e sedute imbottite dalle linee sinuose che rimandano alle onde che si increspano sulla sabbia, forme prese dalla flora di un paesaggio naturale. Non più spigoli e rette, ma forme curvy e accoglienti che danno un senso di morbidezza e calore.

Il tartan e il tessuto scozzese

tartan

Un must have autunno 2020 è il tessuto scozzese, una chicca che regala personalità a qualsiasi tipo di casa.
È sufficiente un cuscino o una coperta per sentirsi subito in centro ad una brughiera, sentendo le zampogne che suonano in lontananza.
Il tartan è un filato che arricchisce la casa di carattere, alzando di un grado la temperatura per una sensazione di ospitalità e calore che si percepisce subito.
Perfetto per un salotto, ma anche per gli ambienti di un B&B, di un agriturismo e di una casa in campagna.


Andrea Carli

Ho fatto del mio hobby un lavoro. L’interesse per la tecnologia e per l’innovazione mi hanno portato a creare un web retail dell’arredamento. La mia esperienza lavorativa inizia con mio papà nel mondo dei tranciati, così ho avuto la possibilità di imparare e conoscere come viene realizzato un mobile e qual è il suo valore.